Si è appena concluso uno degli eventi più importanti nel panorama europeo del poker live: Battle of Malta 2014. Ma in questa edizione da record ci sono stati davvero tanti colpi di scena ed un finale a sorpresa!

Non è stato infatti l’eliminazione del avversario nell’heads-up finale a decidere il vincitore del torneo, bensì l’orologio. Il torneo è durato molto più a lungo del previsto e si sono giocati tutti i 37 livelli previsti per il torneo e alla fine la direzione ha imposto ai due giocatori rimasti in gara di giocare, il bulgaro Antoan Katsarov ed il maltese Alan James Brincat, le ultime 5 mani.

È così che alla fine a vincere il titolo è stato il giocatore bulgaro, che si è trovato con più chips dell’avversario. Non essendoci stata una vera e propria eliminazione, il premio finale è stato diviso in base al conteggio delle chips. Katsarov ha così portato a casa 122.750 euro, mentre il giocatore maltese “solo” 107.250.

Davvero un gran finale per questa terza edizione del BOM, un torneo ricco di emozioni e tante sorprese, oltre ad un montepremi da favola: i primi 10 classificati al torneo hanno infatti portato a casa un totale di ben 431.935 euro!

Su Titanbet poker erano state messe in palio diversi ticket per partecipare all’evento di poker live, ma nessun italiano purtroppo è riuscito ad arrivare al tavolo finale.

È l’orologio a mettere fine al torneo di poker “Battle of Malta”
5 (100%) 1 vote